RENDERING

COSA RENDE UN RENDERING FANTASTICO?

Al di là degli aspetti tecnici cos’altro rende un grande rendering? La mia esperienze mi porta a dire che, di solito oltre al talento e all’abilità tecnica dell’artista, è fondamentale il processo.

Per processo, intendo la pianificazione, la struttura e la comunicazione che si verificano durante un progetto al fine di portarti alle immagini finali. Per il cliente, il processo di rendering è un processo sia interno che esterno. Il processo interno si riferisce ai passi che un artista può intraprendere per assicurarsi di avere una visione chiara del prodotto finale sia nell’arte che nella gestione del tempo. Il processo esterno è il modo in cui un artista trasmette questa visione al cliente e si accerta di condividerlo.

Il rendering è uno sforzo artistico. Ciò significa che è possibile continuare ad andare avanti per sempre, modificando questo e quello, fino a quando in qualche modo la tua scadenza è scaduta. Puoi anche trascorrere molto tempo saltando avanti e indietro tra gli elementi cercando di perfezionare gli elementi pezzo per pezzo. Il modo migliore per evitare questo è la scomposizione in pietre miliari cronologiche che puoi spuntare. Il processo di rendering funziona naturalmente nei passaggi:

geometria ->fotocamera ->illuminazione ->materiali, rendering-> post-produzione .
Utilizzare questi passaggi come base per ognuna delle tue anteprime è un buon modo per rimanere in pista per arrivare alle immagini finali.

ESEMPI DI RENDERING